Chi sono - Cattivabambina

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi sono

Paola Alberti
Settembre 2016: Paola Alberti
legge
il suo romanzo giallo
"Contatti"
(Carmignani editrice)
Maggio 2015: Paola Alberti
legge
il suo romanzo giallo
"Angela, Lucio e le erbe cattive"
(Effigi editore),
presentato per la prima volta al Pisa Book Festival
 nel novembre 2014.
Paola Alberti e Dacia Maraini nel 1995.
Paola Alberti, maremmana di origine, dopo aver frequentato il Liceo classico Ricasoli Carducci di Grosseto, ha studiato filologia greca con il professor Vincenzo Di Benedetto all'Università di Pisa, in seguito si è dedicata alla Storia del giornalismo sotto la guida del professor Bruno Di Porto, ed è laureata in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione. Ha studiato per due anni Metodologie dell'Informazione e Pubbliche Relazioni all'Istituto Superiore di Giornalismo e della Comunicazione Televisiva, organizzato a Roma dall'Università di Urbino in collaborazione con RAI 2.
E' stata allieva di Dacia Maraini in un corso di Critica letteraria a Roma e di Vincenzo Cerami in un corso di Sceneggiatura a Lucca.
E' presidente del Premio Letterario Europa, unico concorso in Italia rivolto alle donne che scrivono racconti gialli e noir.
Ha collaborato alla stesura della prima Raccolta ambientale multimediale interattiva per l'editore Erasmus CD. Ha lavorato, per 12 anni, per il quotidiano Il Tirreno come cronista e come giornalista delle pagine culturali e dello spettacolo ed è autrice di tre scoop giornalistici di interesse nazionale tra cui il "caso Gentile".
Ha collaborato come giornalista (iscritta all'albo dei giornalisti della Toscana dal dicembre '92) a Visto e Panorama, oltre che a numerosi periodici locali.
Ha lavorato come addetto stampa per numerose e prestigiose associazioni e società. Ha organizzato corsi di orientamento al giornalismo e di tecniche della comunicazione per varie associazioni culturali e cooperative no-profit.
Ha fatto parte del Consiglio cittadino per le Pari Opportunità del Comune di Pisa.
Ha curato, nel settembre del '99, per l'editore Jaca Book di Milano, l'antologia La Consistenza, scritta con altri cinque autori del movimento letterario Penne Arrabbiate, da lei fondato a Pisa nel '96.
E' socia effettiva del P.E.N Club (Poets, Essaysts, Novelists) che da sempre agisce in difesa degli scrittori perseguitati dai regimi totalitari (nel '47 l'intervento del P.E.N. valse ad ottenere l'espatrio di Neruda dal Cile).
Ha pubblicato, nel dicembre del 2002, per i tipi della Jaca Book editore, Il delitto si addice a Eva - con un omaggio ad Agatha Christie, una raccolta di brevi racconti gialli e noir, arrivata in pochi mesi alla seconda edizione e vincitrice, a Salerno, del terzo premio al Concorso nazionale “Storie di donne” (1° premio a Valeria Parrella, n.d.r.). A questo libro in particolare è stata dedicata una tesi di laurea specialistica della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università Cà Foscari di Venezia: Le signore del giallo: la produzione di Laura Grimaldi (già direttrice dei Gialli-Mondadori, n.d.r.) e Paola Alberti tra letteratura e interpretazione.
Suoi racconti gialli e noir sono presenti in trenta antologie (di 10 ha firmato la curatela) e in numerose riviste. Ha pubblicato nel 2006 per Laurum editrice la raccolta di racconti gialli e noir Lezioni di cattiveria. Ha pubblicato nel 2009 A cena con l'assassino (Romano Editore, Firenze), una raccolta di sette sceneggiature teatrali in giallo, e ha curato per l'editore Felici sei antologie in hard-cover Toscana tra crimini e misteri, vendute anche in edicola con il quotidiano La Nazione e distribuite negli ipermercati Coop della Toscana, per cui sono state “prodotto di punta”. Nel 2014 ha pubblicato per l'editore Effigi il romanzo giallo per ragazzi Angela, Lucio e le erbe cattive e nel 2016 per l'editrice Carmignani il romanzo giallo "Contatti".
Scrive i testi e cura la regia, insieme al giornalista Franco De Rossi, di “cene con delitto” messe in scena con successo in tutta Italia
Con la scrittrice Dacia Maraini
e il critico letterario e filosofo
professor Antonio Russi.
Finalista, con il testo critico "Quando si comprende" sulle novelle di Luigi Pirandello, al Concorso letterario (con giuria presieduta dal noto italianista professor Giuseppe Petronio) organizzato dal Centro Internazionale di studi pirandelliani - Agrigento 1978 -
Cortina d'Ampezzo 2017:
con lo scrittore Alessandro Piperno,
docente di Letteratura francese a Roma,
già vincitore del Premio Strega
Roma 1989-1991
Nell'Istituto Superiore del giornalismo e della comunicazione televisiva.
A lezione con Carmen Lasorella e Dacia Maraini.
Agosto 2017: con Gian Arturo Ferrari,
già vice presidente di Mondadori e
presidente di Rizzoli Libri

Paola Alberti con Andrea Camilleri
in occasione del Premio Ultimo Novecento,
di cui la scrittrice era una giurata.
Salerno maggio 2004: Paola Alberti premiata al
 IX° Concorso internazionale
di narrativa "Storie di donne"
Paola Alberti con Gianfranco Orsi,
già direttore dei Gialli Mondadori.
 
Con lo scrittore Raffaele Crovi
al Premio letterario Pen
a Compiano (Parma) nel 2004.
Paola Alberti intervista Roberto Benigni
per Il Tirreno nell'ottobre 1992.
Paola Alberti con la poetessa e scrittrice
Renata Giambene,
fondatrice del Premio Europa.




Pisa 1994: coordinatrice e insegnante
nel Corso di orientamento al giornalismo delle Acli.
Paola Alberti presenta il libro di Enrico Ghezzi
"Paura e desiderio"-1995.
Paola Alberti intervista Nanni Moretti.
Paola Alberti con il critico letterario
professor Giorgio Barberi Squarotti
Firenze - Paola Alberti con
Lawrence Ferlinghetti.
Paola Alberti con Mario Luzi.
Paola Alberti con Sandra Bonsanti,
già direttrice del quotidiano Il Tirreno.
Paola Alberti con Rossella Falk.
Paola Alberti intervista Giorgio Albertazzi
alla Versiliana, in occasione
della messa in scena di
Le memorie di Adriano (1994).
Paola Alberti con Elisabetta Sgarbi, nel 1995 a Pisa.
Paola Alberti con lo scrittore Andrea G. Pinketts
in occasione del contest letterario "Giallo di notte"
al Museo Piaggio nel 2004,
in occasione del conferimento della cittadinanza onoraria
al premio Nobel per la letteratura José Saramago.
Paola Alberti intervista Gianni Ippoliti.
Paola Alberti con lo storico
Giuliano Procacci.
Paola Alberti intervista lo scrittore Antonio Tabucchi
per il quotidiano Il Tirreno.
Paola Alberti con il fantasmologo
 Giorgio Harold Stuart,
davanti al suo antico palazzo
a Montepulciano (Siena) - 1993.
Paola Alberti, i suoi libri e le sue iniziative culturali
in "Pisa nell'Informatore": mostra
dal 10 al 24 gennaio 2014 nell'atrio
di Palazzo Gambacorti a Pisa,
in occasione dei 50 anni dell'Informatore Coop.
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu